American Horror Story 8 non tarderà ad arrivare sui piccoli schermi mondiali. L’appuntamento in tv è un evento ancora più atteso dai fan della serie firmata Ryan Murphy, con alle spalle otto anni di successi. Il Comic Con 2018 ci ha permesso di conoscere alcuni dettagli in più sulla premiere: in regalo, una key art che molto probabilmente farà parte della sigla. Sappiamo già che American Horror Story 8 segnerà il crossover fra Coven e Murder House e il sospetto è che quel bambino possa essere proprio chi crediamo che sia. Gli ammiratori di certo avranno già capito tutto.

American Horror Story 8 si prepara per Apocalypse

A discapito dei rumors ricevuti in precedenza, sembra proprio che l’ottava stagione non riguarderà il tema Radioactive. Non è la prima volta che una fuga di notizie sul titolo di una delle stagioni di AHS si riveli poi fittizio. E non è chiaro se dietro questo storico cambio di guardia ci sia proprio il creatore, da sempre restio a rilasciare troppi spoiler. La conferma tuttavia è arrivata a San Diego in occasione del SDCC 2018. Apocalypse ci conferma in qualche modo le conseguenze di tutto ciò che è accaduto nella precedente stagione, soprattutto perché come sappiamo l’ambientazione riguarda pochi mesi più tardi dagli ultimi eventi.

LEGGI ANCHE  American Horror Story 7: Anticipazioni, il passato rivela strane connessioni | 20 ottobre

American Horror Story 8

Apocalypse ci conferma anche in quale contesto rivedremo alcuni elementi chiave di Coven e Murder House: mentre la fine sembra essere più vicina, tutte le forze possibili in campo emergeranno in città. Il neonato che vediamo nella copertina qui di seguito è un’altra conferma di un ritorno dal passato. Durante il panel è stato fatto inoltre un simpatico conto alla rovescia prima di rivelare il tema di questa ottava stagione.

Appuntamento per il 9 dicembre per la premiere, con la speranza di rivedere subito Kathy Bates. Sappiamo infatti che l’attrice sarà presente anche in questo ottavo ritorno in tv. Ancora una volta dovremo però fare i conti con l’assenza di Angela Bassett, attualmente impegnata in 9-1-1, l’ultima creazione di Murphy. Connie Britton si è invece svincolata dalla stessa serie e questo conferma il suo possibile ritorno in American Horror Story 8 nei panni di Vivien Harmon (Murder House).