Stargirl si affaccia nel mondo della DC Universe e scende in campo con Geoff Johns. L’autore è già all’opera per la scrittura della nuova serie Tv che vedremo prossimamente sul piccolo schermo. L’annuncio è stato dato al Comic Con 2018 che si sta svolgendo in queste ore a San Diego ed in cui da sempre vengono sfornate le novità per la stagione in corso e quella successiva. Stargirl segna il ritorno di Johns dopo le dimissioni come CD Chief Creative Officer.

Stargirl, siglato il nuovo accordo fra Geoff John e Warner Bros

Dopo aver lasciato il posto precedente, John ha deciso di avviare il suo primo progetto televisivo sotto il segno della Warner Bros. Collaborerà ancora una volta con Greg Berlanti e Sarah Schechter, in qualità di produttore televisivo del nuovo show della DC Universe. Si tratta della sesta serie disponibile con il servizio digitale in abbonamento e la quarta offerta per quanto riguarda il live action. La premiere è prevista per il 2019 e vedrà la super eroina teenager Courtney Whitmore. La produzione è ad opera di WBTV, Mad Ghost Productions e Johns e Berlanti Productions.

“Stargirl è stato il primo personaggio che ho creato per la DC. Courtney Whitmore è stata ispirata alla figura di mia sorella, passata a miglior vita”.

Geoff ha sottolineato durante l’incontro a San Diego di essere entusiasta di lanciarsi in questa nuova avventura. Il progetto è una priorità in questo momento, soprattutto perché la trama riguarda una pagina importante della sua vita privata. Il personaggio parla dell’essere giovani, di un’eredità e di andare avanti. “Mi sembrano cose così importante al giorno d’oggi“, ha aggiunto. In Stargirl, i personaggi principali faranno parte delel scuole superiori ed insieme alla Justice Society of America combatteranno i villain del passato e del presente.

Durante il panel sono inoltre stare rivelate alcune notizie sulla nuova serie di fumetti che scriverà entro breve. La DC Black Label pubblicherà invece Batman: Three Joker, prossimamente in stampa. Rivelato inoltre oggi il trailer di Titan, con un particolare sguardo all’incontro fra The Watchmen e Batman e Superman, oltre al numero 6 di Doomsday Clock che uscirà la prossima settimana. Al SDCC 2018 si è parlato inoltre del lancio autunnale promosso dalla DC Universe che prevede pre-ordini per un anno di abbonamento a partire da 74,99 dollari. Le iscrizioni mensili prevedono per ora l’offerta di lancio di 7,99 dollari al mese. Il servizio è compatibile per Apple, Android, Amazon Fire e Roku e con altre piattaforme di streaming digitale come Netflix o Hulu. Non solo Stargirl quindi, ma importanti novità su più fronti.