Contursi Terme – Grave incidente nel paesino in provincia di Salerno. Un uomo di 62 anni residente a Conza della Campania, ad Avellino, è stato arrestato dopo aver ucciso un motociclista tedesco. La vittima sessantenne è stata colpita nel pomeriggio di ieri mentre si trovava vicino allo svincolo autostradale di Contursi Terme. Al fermo delle autorità, l’avellinese è stato sottoposto ad alcool test ed ha svelato la presenza di un tasso superiore a quello consentito.

Ucciso un motociclista a Contursi Terme: arrestato 60enne per omicidio stradale

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalla Polizia stradale di Eboli, il 62enne avellinese si sarebbe messo alla guida dopo aver consumato un forte quantitativo di alcool. Il test effettuato durante l’arresto ha rilevato infatti la presenza di un tasso cinque volte superiore al limite imposto dalla legge. L’incidente fra l’uomo ed un motociclista tedesco è avvenuto sulla A2 del Mediterraneo, una strada a doppio senso di circolazione. I testimoni hanno riferito che il guidatore si trovava a bordo della sua utilitaria, quando ha invaso la corsia opposta ed ha investito la vittima.

I due veicoli si sono incendiati subito dopo a causa del forte impatto. Il conducente è riuscito ad allontanarsi, sottolinea La Repubblica, mentre il tedesco è morto a causa delle fiamme. Immediati i soccorsi, nel vano tentativo di salvargli la vittima. L’uomo è morto infatti la scorsa notte al centro grandi ustioni del Cardarelli, a Napoli, dopo essere stato trasportato d’urgenza a bordo dell’eliambulanza. L’uomo arrestato dovrà rispondere di omicidio stradale aggravato e lesioni gravissime.

LEGGI ANCHE  San Benedetto Po: 76enne uccide il figlio della compagna