Chicago Fire 6 anticipazioni del 6 luglio – L’episodio 18 della serie Tv andrà in onda su Premium Action nella prima serata di oggi. “Il fuggitivo” ci mostrerà la Caserma 51 impegnata in un’indagine federale, che spingerà la nostra squadra a dover vivere uno stop per quanto riguarda l’azione sul campo. Le anticipazioni di Chicago Fire 6 ci mettono in guardia su una scelta di Severide, che avrà delle conseguenze sulla madre.

Chicago Fire 6 anticipazioni del 6 luglio e trama episodio 18

In Chicago Fire 6 non abbiamo di certo bisogno di azione per poterci gustare una puntata degna di nota sotto molti punti di vista. Tolti i casi, la Caserma 51 diventerà più animata sul fronte relazionale. Cordova cerca ancora un approccio con Dawson, ma quest’ultima ha già chiarito il loro rapporto con Casey e tutto sembra cadere nel vuoto. Nel frattempo, Boden vive dei momenti di tensione con i federali, che hanno deciso di requisire la Caserma per riuscire a fermare un criminale in fuga. Il Comandante alla fine accetterà di sostenere la task force e Casey e Severide si offriranno volontari per il caso.

Nella puntata precedente abbiamo visto come Severide non abbia di certo gradito il ritorno in scena del padre. Teme infatti che faccia ancora soffrire la madre e non nasconde il suo disappunto. Un confronto fra padre e figlio produrrà degli effetti indesiderati, soprattutto per la donna che sceglierà la strada di fuga dopo essere stata abbandonata ancora una volta. Le anticipazioni di Chicago Fire 6 non finiscono qui: prima che ciò avvenga, Severide e Casey vengono presi in ostaggio dai due fratelli che i federali stanno cercando di acciuffare.

LEGGI ANCHE  Chicago Fire 6 anticipazioni del 20 aprile: Ospiti inattesi