The Originals 4 anticipazioni del 20 giugno – Nella seconda serata di La5 di oggi andranno in onda il terzo e quarto episodio della serie tv con Joseph Morgan. Ne “Il conflitto” troveremo i Mikaelson in fuga per sfuggire alla furia di Marcel, mentre Elijah avrà un nuovo incontro d’amore con Hayley. Ne “I guardiani della casa” invece, Vincent informerà Marcel che il Vuoto potrebbe aver colpito ancora. Le anticipazioni di The Originals 4 promettono di metterci in contatto con il villain della quarta stagione.

The Originals 4 anticipazioni 20 giugno e trama terzo episodio

Dopo essere fuggiti da New Orleans, i Mikealson si dividono nelle decisioni sul loro futuro. Klaus infatti spera che la nuova situazione gli permetta di avvicinarsi a Hope, nonostante le difficoltà. Nel passato, Vincent sfrutta un potere antico per riuscire a proteggere il figlio dall’attacco delle streghe. Nel presente, alcuni bambini vengono rapiti e Kinney ne approfitta per dare un ultimatum a Vincent e Marcel. Dopo aver cercato di bruciare un libro magico, lo stregone di The Originals 4 decide di rivelare la verità sul suo passato: ha dovuto invocare il Vuoto per proteggere il figlio che avrebbe avuto da Eve.

LEGGI ANCHE  The Originals 4 episodi e trame della quarta stagione

The Originals 4 anticipazioni 20 giugno e trama quarto episodio

Quando i bambini rapiti scompaiono di nuovo, i Mikaelson e Marcel si mettono all’opera per cercare di rintracciarli. Elijah approfitta della situazione per avere un nuovo incontro romantico con Hayley: è sicuro che l’Ibrido non potrà diventare mai una di loro a causa della troppa bontà che alberga nel suo cuore. Si scopre in seguito che Kinney si trova sotto il potere del Vuoto, una magia antica in grado di sfruttare il potere mentale di chiunque. Hayley e Marcel realizzano in seguito che Lara si è unita al seguaci del Vuoto e che quest’ultimo ha come obbiettivo sconfiggere Marcel. Le anticipazioni di The Originals 4 ci svelano che Klaus e Marcel cadranno nella trappola e daranno l’accesso al Vuoto per il mondo terreno.