Eleonora Brigliadori non farà parte del cast di Pechino Express 2018. A pochi giorni dalla partenza per le avventure dell’adventure game, la sedicente curatrice in arte Aaron Noel è stata esclusa dal programma. La coppia Madre e figlio che avrebbe dovuta vederla al fianco di Gabriele Gilbo non farà quindi parte di Pechino Express 2018. Una decisione della Rai presa in seguito alla bufera scatenata sui social da Eleonora Brigliadori contro Nadia Toffa.

Eleonora Brigliadori Vs Nadia Toffa? Pechino Express 2018 rompe il contratto

Sempre più controversa la vicenda che ha messo al centro Eleonora Brigliadori e Nadia Toffa: la leader che ha cambiato identità pochi giorni prima di partire per Pechino Express 2018 è stata esclusa dai giochi in seguito ad alcune sue dichiarazioni contro la conduttrice de Le Iene. Dopo aver rivelato di aver cambiato identità e di essere rinata come Aaron Noel, la Brigliadori infatti ha attaccato di recente la Toffa a mezzo social, insinuando che la conduttrice sarebbe stata colpita dalla sua stessa falsità sul tema tumore.

“Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare, la falsità avanza”.

Ha affermato così la nota showgirl e attrice italiana, più volte al centro di numerose polemiche per la sua presa di posizione contro le cure tradizionali per il cancro. Rai 2 però ha deciso di prendere le distanze dalla fervente sostenitrice del metodo Hamer, che basa tutto sull’autoguarigione. La Brigliadori e Nadia Toffa hanno infatti avuto modo di ritrovarsi faccia a faccia poco tempo fa grazie ad un servizio, con cui l’inviata ha chiesto spiegazioni riguardo alla sua lotta personale contro la chemioterapia. Niente Pechino Express 2018 quindi per l’artista che ha deciso di chiamarsi Aaron Noel da un anno a questa parte. In una nota, l’emittente ha infatti specificato che i valori del programma e dell’emittente nazionale sono in evidente contrasto con la presa di posizione di Eleonora Brigliadori.