Arrow 6 anticipazioni del 18 giugno – Nella prima serata di Premium Action di lunedì va in onda l’episodio 15 della serie tv, dal titolo “Doppelganger“. Ancora una volta la squadra dovrà confrontarsi con il piano oscuro di Diaz, mentre Thea dovrà fare i conti con la prigionia di Harper. Le anticipazioni di Arrow 6 ci svelano inoltre che Laurel potrebbe in realtà far parte del piano di Diaz.

Arrow 6 anticipazioni del 18 giugno, trama episodio 15

Al ritorno di Laurel in città, il team scopre che cosa le è accaduto davvero e come l’abbiano rapita. Oliver e Thea scoprono inoltre che Roy Harper è nelle mani di Diaz: questo spinge al sorella del protagonista a trasformarsi ancora una volta in Speedy, nel disperato tentativo di salvare l’ex compagno d’avventure. La frattura che si è cretata fra i diversi membri della squadra sembra inoltre insanabile. Dinah infatti offrirà il proprio aiuto per poter aiutare le vecchie leve a liberare Roy, ma Oliver rifiuterà il suo intervento. Il protagonista è infatti convinto che la mancata fiducia da parte della donna nei suoi confronti non possa che spingerlo a fare altrettanto.

Durante lo scontro successivo, Oliver ed il resto del gruppo si faranno sfuggire Diaz ed i suoi uomini. Riusciranno però a ritrovare Harper e liberarlo. Oliver ha un altro incontro con Laurel: la donna gli promette di cercare di cambiare, anche se non è sicura di riuscire a diventare davvero buona. In cambio Oliver le promette di darle lo spazio necessario per poter cambiare. Le anticipazioni di Arrow 6 non promettono nulla di buono: Diaz invierà un messaggio a Laurel e si scopre che sono ancora d’accordo. Una donna inoltre osserva Roy di nascosto e comunica a qualcuno di aver trovato l’erede di Ra’s al Ghul.

LEGGI ANCHE  Arrow 7 crossover, Gotham, Batwoman e una new entry