Aida Nizar l’ha fatta grossa ancora una volta: sulla scia del celebre film La Dolce Vita di Fellini, la spagnola ha dato il meglio di sè alla fontana di Trevi. Aida Nizar ha deciso di fare un bagno in piena stagione, che alla fine le ha regalato non solo una multa ma anche una tirata d’orecchi da parte di Barbara d’Urso.

Aida Nizar fa il bagno nella fontana di Trevi: il video

Aida Nizar come Anita Ekberg: la spagnola non ha potuto fare a meno di sottolineare la presunta similitudine sui social. A suo dire le prime lettere del nome di entrambe garantisce al terremoto iberico quel fascino di altri tempi che ci porta dritti fino agli anni ’60. Anni in cui la Ekberg fa sognare proprio con il suo bagno nella fontana di Trevi. Una scena ripresa dalla spagnola vulcanica, con un esito inaspettato. Aida ha infatti ricevuto una multa da 450 euro per aver trasgredito la legge italiana, che vieta appunto un uso simile del monumento di Roma. All’intervento delle autorità, la Nizar avrebbe persino risposto “ma io lavoro in tv”, come se questo le garantisse una certa incolumità.

Va detto che la multa che le è stata assegnata forse farebbe rabbrividire chiunque e che invece ad Aida garantisce di certo una maggiore visibilità mediatica. La notizia è stata infatti riportata dai quotidiani nazionali in tempo record e sembra che la spagnola sia in realtà turbata da un altro evento collegato a questo episodio. Barbara d’Urso ha infatti manifestato una forte rabbia verso questo gesto dell’eroina del Grande Fratello. “Hanno fatto bene a fare la multa”, ha evidenziato la conduttrice in un intervento sui social. Il sorriso anche in quest’occasione non manca sul volto della d’Urso, dando modo di contro ad Aida Nizar di mettere in atto una nuova scenetta.

LEGGI ANCHE  Alberto Mezzetti al GF 15, chi è il Tarzan di Viterbo