Imposters 3 non vedrà mai la luce sotto la firma di Bravo. Il network americano ha infatti deciso di cancellare la serie Tv dopo appena due stagioni, interrompendo così i sogni di Maddie Jonson. La trama di Imposters si è concentrata su Inbar Lavi ed il suo personaggio, un artista della truffa impegnata impegnata in una caccia in cui sono coinvolte le sue tre vittime più recenti.

Imposters 3 cancellata: la terza stagione non ci sarà

In otto settimane di messa in onda, Imposters 2 ha registrato una media dello 0.1% di share e 420 mila spettatori a puntata. Dati fin troppo bassi per l’emittente americana, che ha quindi deciso di chiudere i battenti. Il finale di stagione previsto per il 7 giugno coinciderà con la conclusione della serie, che potrebbe tuttavia risorgere grazie ad altre aziende televisive. Sono tanti i dettagli da tenere in considerazione, ma per ora l’unica certezza è che Imposters 3 non verrà mai prodotta dalla Bravo.

L’emittente madre tra l’altro ha dimostrato con questa sua ultima mossa di aver deciso di allontanarsi di molto dalla sua programmazione. Una scelta già messa in atto con Girlfriends’ Guide to Divorce, su cui calerà il sipario il prossimo 14 giugno. L’unico drama del network rimarrà quindi Dirty John, un’antologia che vede come protagonisti Connie Britton e Eric Brana. Lo show è stato rinnovato per due stagioni lo scorso gennaio. Alla luce di queste ultime decisioni, Imposters si trova quindi in ottima compagnia. Potrà raggiungere altri show che hanno già subito la tagliola dell’emittente via cavo.