Disenchantment è la nuova serie animata firmata Matt Groening che vedremo presto su Netflix. Disincanto ha l’impronta del papà dei Simpson, rinomato autore che ha scelto di dedicarsi ad un nuovo progetto fantasy per adulti. Potremo assistere alle puntate di Disenchantment il prossimo 17 agosto 2018, quando verrà reso disponibile su Netflix per tutti i fan italiani. Grazie ad una produzione di The ULULU Company, il nuovo show promette approfondimenti medievali esilaranti.

Disenchantment (Disincanto), la trama

La trama di Disenchantment (Disincanto in italiano, ndr) ci porta dritti nel regno medievale di Dreamland. Qui vive una principessa alcolizzata di nome Bean, al cui fianco troviamo due diversi amici. Da una parte abbiamo un elfo vivace che aiuta la Principessa nelle sue imprese, dall’altra il demone personale di nome Luci. Il trio originale dovrà fare i conti con diversi personaggi del mondo fatato, fra orchi, arpie, folletti, spiritelli, troll e improbabili trichechi. Senza nulla togliere a diversi umani sciocchi che i tre protagonisti incontreranno sul loro cammino.

Diversi i richiami fiabeschi e non solo, nel pieno stile di Groening. Nella sua serie animata di successo internazionale, sono state molte le citazioni di personaggi televisivi, film e show per la televisione. Anche in questo caso l’autore non tradisce la sua nota impronta e proporrà alcuni richiami importanti. Primo fra tutti Game of Thrones, che vedremo sotto un’altra luce grazie alle gesta della bella Bean. In attesa di scoprire qualcosa di più su Disenchantment, vi lasciamo con le prime foto promozionali.

LEGGI ANCHE  Luke Cage 2, trama e promo seconda stagione (VIDEO)