Manifest è la nuova serie Tv firmata NBC che ci riporta in atmosfere già conosciute con Lost, uno degli show cult di tutti i tempi. Un viaggio nato dal genio di Robert Zemeckis e Jack Rapke e che mira a trasmettere un messaggio di speranza e destino. Il cast presenta diversi volti noti a livello internazionale, con una sceneggiatura di Jeff Rake. La produzione di Manifest è invece a cura di Warner Bros Television e Compari Entertainment.

Manifest la serie tv: la trama in breve

Durante un viaggio di routine, il volo Montego Air 828 viene colpito da una turbolenza che mette a dura prova i passeggeri presenti a bordo. Lo shock più grande riguarderà tuttavia ciò che il gruppo dovrà aspettarsi una volta ultimato l’atterraggio di sicurezza. Fra la sorpresa dei presenti, la premier di Manifest diventa uno schiaffo sul volto degli ignari passeggeri che non sanno di essere stati assenti per cinque anni. I passeggeri scopriranno infatti che il volo è stato dato per disperso diverso tempo prima e che nessuno si aspettava di vederli ancora vivi. Familiari compresi.

Colleghi, amici e famiglie intere avevano perso ogni speranza dopo aver pianto a lungo la loro scomparsa. Eppure ciò che sembrava ormai impossibile fornirà a tutti una nuova chance. Non sarà tutto semplice, anche se la felicità sarà significativa. Qualcuno scoprirà infatti con rammarico che la vita è continuata anche senza di loro, soprattutto per chi ha saputo rinunciare all’amore. E sarà presto chiaro per i passeggeri ritornati al mondo reale che potrebbero far parte di un disegno più grandi di quanto avrebbero mai immaginato. Come abbiamo appena visto ci sono molti punti in comune con quanto avvenuto in Lost, anche se la visione sarà del tutto diversa così come il fine ultimo degli ideatori. Il cast di Manifest comprenderà invece Melissa Roxburgh, Josh Dallas, Athena Karkanis, J.R. Ramirez, Luna Blaise, Jack Messina e Parveen Kaur.

LEGGI ANCHE  Manifest: la serie tv sbarca su Premium Stories dall'1 ottobre