After Life segna il grande ritorno del comico e attore Ricky Gervais sul piccolo schermo, grazie ad un nuovo accordo con Netflix. Dopo essere ritornato sul palcoscenico a 12 anni di distanza da The Office, Ricky Gervais ha scatenato una nuova ondata di risate grazie ad Humanity, la comedy originale di Netflix. After Life è il nuovo progetto del comico per il colosso dello streaming, pronto a vederlo in nuove vesti.

After Life, la comedy Netflix

La trama di After Life corrisponde appieno allo stile di Gervais. Ritroveremo il protagonista e creatore nei panni di Tom, un uomo che crollerà in una forte disperazione in seguito alla morte della moglie. Prima della tragedia, Tom credeva infatti di aver raggiunto la perfezione ed ora dovrà ricredersi. Accantonata l’idea di suicidarsi, il protagonista deciderà di vendicarsi del mondo comportandosi come meglio crede. Un super potere che lo spinge a diventare il Bad Guy della situazione, dotato di una forte sociopatia nei confronti del genere umano. After Life spingerà tuttavia Tom a fare i conti con chi lo vede ancora come il bravo ragazzo di un tempo e cercherà di salvarlo dalla disperazione.

After Life potrà contare su sei episodi totali per una durata di 30 minuti cadauno. Lo show vede Gervais non solo nei panni di ideatore e protagonista, ma anche in quelli di regista. Un ruolo totalizzante che lo affianca a Charlie Hanson, produttore esecutivo e collaboratore storico. Non si hanno ancora notizie su quando vedremo l’attore su Netflix con questa sua nuova avventura. Il colosso della comedy è però già presente nel catalogo streaming grazie a Humanity, una stand up comedy rilasciata lo scorso 13 marzo ed in cui l’artista mette in luce la sua aridità in fatto di paternità e molto altro. Per scoprire quando potremo assistere agli episodi di After Life dovremo invece attendere un po’ di tempo: la serie tv è in produzione.

LEGGI ANCHE  Selena: The Series, la storia del mito Tejano sarà su Netflix