Grande Fratello 15 nomination dell’8 maggio – La Casa dovrà fare a meno della concorrente spagnola ed in base a quanto emerso in serata, i giochi sono del tutto cambiati. Le nomination del Grande Fratello 15 puntano il dito contro Simone Coccia, Danilo Aquino e Mariana Falace, che si dovranno sottoporre quindi al televoto la prossima settimana. Cosa succederà nei prossimi giorni? Le tensioni potrebbero essere all’ordine del giorno ed in questo caso nessuno potrà accusare Aida.

Grande Fratello 15 nomination 8 maggio, i voti palesi

Alberto Mezzetti ha deciso di votare Matteo perché “è l’unico con cui ho delle discussioni accese“. Lucia Bramieri dà la nomination a Simone perché ha dimostrato incoerenza nello schierarsi con Luigi e non con Aida. Veronica Satti ha deciso di votare Mariana per la sua mancanza di sincerità. Luigi Favoloso segue a ruota: non riesce a decifrare la modella napoletana e non gli è piaciuto ciò che ha visto del suo carattere. La modella del Grande Fratello 15 ha di certo sbagliato a giocare ed a non sfruttare al meglio la propria astuzia.

Angelo Sanzio dà la nomination a Danilo perché non è sincero. Lucia Orlando vota Simone perché è “una persona falsa, non mi piace“. Danilo Aquino la pensa allo stesso modo su Simone, che definisce subdolo. Alessia Prete dà la nomination invece a Danilo, “perché abbiamo dei pareri contrastanti e perché porta un po’ di discussioni“. Filippo Contri vota Mariana perché ha fatto litigare le ragazze ed ha mancato di rispetto anche a Luigi. Mariana Falace sceglie di rimanere in linea con le sue accuse e dà la nomination a Luigi. Simone Coccia invece punta il dito contro Danilo, che “si crede il professore di questo mondo“. Matteo Gentili sconvolge le aspettative e dà il voto ad Alberto per via delle divergenze.

LEGGI ANCHE  Lucia Bramieri racconta al GF 15 il primo incontro con Cesare e la malattia