The Flash 4×22 trama e promo – Il nuovo episodio andrà in onda sulla The CW martedì, 15 maggio 2018, ed avrà come guest stad David Ramsey. Il titolo della puntata è “Think Fast” e vede alla regia Viet Nguyen, mentre la sceneggiatura è di Kristen Kim e Sam Chalsen. La trama di The Flash 4×22 potrebbe svelare un pericolo in arrivo per Barry, ancora sconvolto dagli ultimi eventi: vediamo le anticipazioni qui di seguito.

The Flash 4×22 – trama della puntata

Per Barry non sarà facile riuscire ad affrontare la morte di Ralph, soprattutto in previsione di un nuovo scontro con DeVoe. Per questo il protagonista inizierà a valutare la possibilità di agire da solo, sicuro che altrimenti i suoi amici potrebbero subire lo stesso tragico destino. Abbiamo visto poco fa che vedremo in questo episodio David Ramsey, un volto noto per i fan dell’Arrowverse. Il tutto perché DeVoe attaccherà una base della ARGUS per riuscire a completare la sua macchina diabolica.

Non è escluso che John decida di unirsi alla causa di Barry per poterlo supportare il protagonista. Il supervelocista di contro inizia a temere il peggio quando realizza che l’unico modo per fermare DeVoe è permettere a Cisco e Caitlin di accompagnarlo nella struttura. E questo implica esporre i due amici allo stesso rischio che ha portato Ralph alla sua morte. La trama di The Flash 4×22 sembra prevedere una missione in solitaria per Barry. Sarà davvero così?

LEGGI ANCHE  The Flash 4x17: Un Barry... volante | VIDEO

The Flash 4×22 promo “Think Fast”

Solo 12 ore di tempo prima che sia troppo tardi e l’offerta di un aiuto che Barry non riuscirà ad accettare. Sappiamo già che Cisco e Caitlin proporranno al protagonista di lasciarli entrare con lui nel portale. Una decisione che Barry però non sarà in grado di prendere, proprio per l’enorme pericolo in cui potrebbero cadere i due amici. Senza considerare che Cisco non è ancora pronto ad usare il dispositivo e questo non fa che aumentare il problema. Il promo di The Flash 4×22 ci mostra inoltre la decisione di The Thinker di non farsi da parte.