Lucia Orlando è sicura di ciò che non vuole: niente tenda per lei e Filippo Contri al GF 15. Quello che nei giorni scorsi era diventato uno scherzo divertente fra i ragazzi della Casa, ha scatenato qualche piccolo attrito nella coppia. Lucia e Filippo hanno litigato per la questione tenda e non solo. Anche se il Superbono ha cercato di recuperare il possibile, la commessa romana ha sfiorato lo scoppio di rabbia.

Questione tenda al GF 15: Lucia e Filippo divisi

Lucia e Filippo sono la prima coppia del GF 15, ma fra loro non mancano litigi importanti. La situazione sta peggiorando con lo scorrere dei giorni, soprattutto se si considera il clima teso creato dalla presenza di Aida Nizar. A creare scintille fra i due concorrenti è però una questione amorosa: la tenda. Gli appassionati del reality ricorderanno il giaciglio creato da Pietro Taricone durante la prima edizione, per poter avere un po’ di privacy con Cristina Plevani. Acqua passata? Se l’anno scorso abbiamo vissuto un’evoluzione della tenda grazie all’armadio di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, quest’anno la questione tenda continua ad essere fra le più sollevate.

Sembra infatti che Filippo Contri cerchi di convince in ogni modo Lucia Orlando a condividere il letto. Anche se i due si ritrovano spesso abbracciati insieme, sembra proprio che non siano passati allo step successivo. La commessa del GF 15 ha le idee chiare in merito: niente telecamere in un momento così intimo. Sfumata quindi l’idea della tenda proposta da Veronica Satti con tanto di arredo per interni: il Superbono ha dovuto abbassare le orecchie. La romana però non le manda di certo a dire e visto che le insistenze stanno diventando fin troppe, ha dovuto mettere in riga il ragazzo.

LEGGI ANCHE  Kikò Nalli: eliminato dal GF 16, ma prima incontro con Ambra (VIDEO)

Lucia infatti non sopporta di lasciarsi andare a determinati atteggiamenti di fronte alle telecamere, soprattutto perché i genitori stanno seguendo il GF 15. Diversa la posizione di Filippo, che fra una battuta ed un affondo cerca di portare acqua al proprio mulino. L’aria si è incendiata in modo particolare di fronte al tentativo del gieffino di smorzare la situazione e di cercare un contatto fisico con la romana, che di contro lo ha minacciato in modo deciso: “mi girano i cinque minuti, levati”. A Filippo non è rimasto altro che sfogarsi con Baye Dame, mentre Lucia ha trovato nella Bramieri una valida ascoltatrice.