Quarto Grado anticipazioni dell’8 aprile – Il programma di Gianluigi Nuzzi ritorna in access prime time questa domenica per un nuovo approfondimento. Al centro di Quarto Grado il giallo della morte di Papa Luciani, una delle pagine più oscure della Chiesa. Giovanni Paolo I ha vissuto infatti il suo Pontificato solo per 33 giorni, prima di essere ritrovato privo di vita nel suo appartamento privato. Alcuni aspetti sono già stati trattati dal programma d’inchiesta nella sua puntata dello scorso novembre.

Quarto Grado anticipazioni 8 aprile, puntata dedicata al Papa più amato della storia della Chiesa

Papa Luciani rimane nei ricordi dei fedeli, anche a quasi 40 anni dalla sua morte. Era infatti il 28 settembre del 1978 quando il Pontefice è stato ritrovato privo di vita. Una scomparsa improvvisa che ha preoccupato la comunità cattolica e i fedeli, soprattutto perché Papa Giovanni I era riuscito ad entrare immediatamente nei cuori della sua comunità. Anche per questo viene ricordato ancora oggi come il Papa del Sorriso. Attorno alla sua morte si è discusso a lungo di vari elementi, soprattutto per il sospetto che Albino Luciani sia stato in realtà ucciso da un gruppo di cospiratori.

Innovativo e deciso a fare luce sulla Chiesa, Papa Luciani potrebbe aver spinto alcuni oppositori a fare un passo decisivo per fermare la sua ascesa come Pontefice. Ancora oggi esistono diversi misteri da chiarire su quella tragedia, a partire dalle sue presunte precarie condizioni di salute. Secondo il gesuita Jesus Lopez Saez, il Pontefice era infatti in ottima salute: anche il fratello Edoardo Luciani non era a conoscenza di alcuna malattia in corso. Le anticipazioni di Quarto Grado svelano la presenza di ospiti ed esperti in studio. Il programma approfondirà il giallo anche grazie a diversi documenti storici che verranno trasmessi nel corso della puntata.

LEGGI ANCHE  Quarto Grado anticipazioni 2 novembre: Orlandi e Ragusa