Omicidio Molteni – Ultime notizie sul caso di omicidio di Alfio Molteni, l’architetto ucciso a Carugo nell’ottobre del 2015. Daniela Rho, conosciuta anche come Lady Killer, scoprirà quale sarà il verdetto dei giudici nella mattinata di questo giovedì. I giudici del Tribunale di Como si esprimeranno contro Daniela Rho, accusata di essere la mandante dell’omicidio Molteni.

Omicidio Molteni, Daniela Rho in attesa della sentenza

Sono trascorsi solo tre anni dall’omicidio Molteni e dall’arresto di Daniela Rho, ribattezzata dalla stampa nazionale come Lady Killer. La donna ha scelto di sottoporsi a rito abbreviato su consiglio dell’avvocato Giuseppe Sassi e potrà usufruire di uno sconto di un terzo della pena prevista. Il processo contro Daniela Rho ha visto come PM Pasquale Addesso, che aveva chiesto 20 anni di carcere nel corso della prima udienza.

Nei giorni scorsi, la Corte d’Appello di Milano ha invece confermato la sentenza di condanna per Luigi Rugolo: dovrà scontare 19 anni di carcere. Nel vortice delle accuse anche Alberto Brivio, che secondo l’accusa sarebbe l’amante della Rho e mandante al fianco della donna. Nella fase iniziale della vicenda processuale per il delitto Molteni, Daniela Rho ha affrontato una doppia perizia psichiatrica per stabilire le sue condizioni mentali. La donna è stata dichiarata capace di intendere e di volere.

L’omicidio Molteni ha visto inoltre altri imputati coinvolti nel processo. Secondo l’accusa, Giuseppe De Martino e Michele Crisopulli potrebbero essere stati gli esecutori materiali, mentre Rugolio sarebbe stato individuato come collegamento fra i killer, Daniela Rho e il suo amante. Secondo il PM il delitto di Alfio Molteni sarebbe stato voluto per via di una separazione in corso dalla moglie e l’impossibilità di ottenere l’affidamento esclusivo delle due figlie.