Chicago PD 5 anticipazioni del 3 aprile – L’episodio 9 della serie Tv andrà in onda il prossimo martedì e si intitolerà “Il mostro“. Uno dei protagonisti di Chicago PD 5 è pronto ad alzare la cresta contro Woods, dopo aver sopportato a lungo le sue pressioni. Si tratta di Ruzek, che ancora una volta potrebbe cacciarsi nei guai e rischiare di perdere il posto di lavoro. Le anticipazioni della puntata non promettono nulla di buono: vediamo quali sono.

Chicago PD 5 anticipazioni e riassunti: dove eravamo rimasti?

Nel precedente episodio abbiamo assistito alle indagini dell’Intelligence per l’omicidio di una donna e il possibile coinvolgimento di un esponente del Congresso. Anche se le prove sembrano schiaccianti, per Voight è chiaro che potrebbe trattarsi di una messinscena. Abbiamo inoltre visto Burgess alle prese con un PM ed una possibile love story. Peccato che per il personaggio di Marina Squerciati le cose non siano andate in modo positivo ed il tutto per via del caso su cui stava indagando la squadra. La puntata si è allontanata quindi i molto da uno dei temi centrali di Chicago PD 5, da quel sospetto che Voight ha nutrito inizialmente – ancora una volta – nei confronto di Antonio.

Chicago PD 5 anticipazioni 3 aprile, puntata 9

Il nuovo caso vedrà l’Intelligence impegnata su una serie di decessi piuttosto sospetti e dovuti tutti a overdose da oppiacei. Una delle vittime era inoltre la figlia di un giudice noto in città, motivo per cui i piani alti inizieranno a fare le dovute pressioni. Il crescendo di morti non potrà che aumentare quando si espanderà come un’epidemia in tutto il quartiere. Le anticipazioni di Chicago PD 5 rivelano inoltre che Ruzek ne ha abbastanza: non sopporterà altre pressioni da parte di Woods. Quest’ultimo è convinto che Voight sia corrotto ed ha deciso di appoggiarsi ad uno dei suoi fedelissimi per poterlo incastrare.

LEGGI ANCHE  Chicago PD 3 anticipazioni: Bunny è in pericolo! | 19 giugno 2017