Storie Maledette anticipazioni 25 marzo – Scomparire all’improvviso, un giorno di maggio” è il titolo scelto da Franca Leosini per l’ultima puntata dell’edizione 2018 del suo programma di punta. Storie Maledette racconterà la storia di Tatiana Ceoban e della figlia Elena, scomparse senza apparente alcun motivo. Si pensa ad un allontanamento, ma qualcosa spinge gli inquirenti a scavare nel torbido della vita personale di madre e figlia ed in quella di Paolo Esposito. L’intervista all’uomo, condannato all’ergastolo nove anni fa, andrà in onda su Rai 3 in seconda serata.

Storie Maledette anticipazioni del 25 marzo: Tatiana Ceoban e la figlia Elena

Dopo aver affrontato il caso di Sarah Scazzi, la conduttrice approfondirà l’omicidio di Gradoli. Verrà etichettato così dalla stampa nei giorni successivi a quel 30 maggio, quando Tatiana Ceoban e la figlia 13enne Elena vengono viste per l’ultima volta in vita. All’inizio delle indagini sono diversi gli elementi che spingono gli inquirenti a mettere in dubbio la posizione di Paolo Esposito. Si tratta del compagno di Tatiana, che afferma di essere innocente.

Per gli investigatori però c’è qualcosa di più. Si seguono molteplici piste, fra cui anche la possibilità che la donna e la ragazzina abbiano deciso di seguire un secondo uomo. Alcune voci di paese parlano infatti della possibilità che Tatiana abbia conosciuto un altro. La madre della donna tuttavia decide di presentare ai Carabinieri quella che ai suoi occhi è la prova inconfondibile della colpevolezza di Paolo Esposito: un filmato hard girato alcuni anni prima con Ala Ceoban, la seconda figlia della donna. Una storia finita, affermano i due diretti interessati. Eppure anche in questo caso qualcosa non torna. Come quegli 11 mila sms che gli amanti diabolici – come verranno ribattezzati dalla stampa – si sono scambiati nell’arco di soli tre mesi appena due anni prima.

LEGGI ANCHE  Storie Maledette: Lo speciale sulla morte di Pier Paolo Pasolini e Pino Pelosi

Paolo Esposito verrà condannato in tre gradi di giudizio e in via definitiva all’ergastolo per duplice omicidio e occultamento di cadavere. Ala Ceoban invece verrà ritenuta colpevole dello stesso crimine solo durante il primo processo. La sua pena verrà ridotta in seguito ad otto anni: attualmente è in libertà ed ha riallacciato i rapporti con la madre. Storie Maledette intervisterà nella puntata del 25 marzo Paolo Esposito, che fin dall’inizio dell’oscura vicenda ha sottolineato di essere innocente.

Storie Maledette anticipazioni del 25 marzo e la replica in streaming

Come seguire la diretta streaming di Storie Maledette? I telespettatori potranno sintonizzarsi su Rai 3 grazie al portale gratuito di Raiplay, previa registrazione gratuita. Lo stesso sito ufficiale dell’emittente ospita le puntate precedenti di Storie Maledette, grazie ad uno spazio dedicato interamente al programma. Si ricordano infatti alcuni dei casi eclatanti come la recente intervista a Pino Pelosi, considerato colpevole dell’omicidio di Pier Paolo Pasolini e l’intervista a Tiziana Deserto.