Striscia la Notizia, Giulia Calcaterra rivela complotti e gossip della precedente Isola dei Famosi. Il canna-gate che si è abbatuto su Francesco Monte sull’edizione attuale del reality di Canale 5 avrebbe dei precedenti nel passato. Anche nell’edizione dell’anno scorso qualcuno avrebbe fatto largo uso di marijuana e la produzione avrebbe fatto diverse pressioni… romantiche. A rivelarlo è Giulia Calcaterra a Striscia la Notizia, che getta ancora più fango sulla trasmissione condotta da Alessia Marcuzzi.

Striscia la Notizia, Giulia Calcaterra parla della scorsa edizione dell’Isola dei Famosi

Il programma di Antonio Ricci continua ad approfondire quanto accade alle Honduras, meta prediletta dall’Isola dei Famosi. Questa volta non si tratta di Francesco Monte e la polemica che ruota attorno al suo presunto consumo di marijuana, ma dell’edizione dell’anno scorso del reality. Secondo Giulia Calcaterra, nell’Isola 2017 tanti concorrenti avrebbero fatto uso di droghe leggere, almeno i 3/4 dei partecipanti. Si parla sempre dell’albergo e della fase precedente al trasferimento dei concorrenti alla location destinata per il programma, esattamente come si crede sia accaduto con Monte. A Striscia la Notizia Giulia Calcaterra avrebbe rivelato molto di più.

Striscia la Notizia, Giulia Calcaterra svela possibili complotti della produzione

Al centro delle attuali polemiche non c’è quindi solo il presunto consumo di marijuana nella fase pre – Isola dei Famosi. Ritorna alla ribalta anche il ruolo della produzione del reality e le presunte pressioni fatte a Giulia Calcaterra perché creasse una relazione con Simone Susinna. Anche in questo caso ci sarebbero inoltre state delle manipolazioni ai danni dei Naufraghi ed a favore del vincitore dell’edizione 2017 dello show, ovvero Raz Degan. Secondo la Calcaterra, tutti i presenti avrebbero assistito a particolari scene misteriose.

LEGGI ANCHE  Isola dei Famosi 2018 anticipazioni 5 marzo: al via il confronto

“Abbiamo visto tutti più volte Raz entrare nella capannina della produzione a rompere le scatole per tutte le cose di cui aveva bisogno”.

Tutto sarebbe stato messo a tacere quando i Naufraghi hanno sottolineato di aver visto tutto. Per questo, riferisce a Striscia la Notizia, gli autori sarebbero ricorsi ai ripari ed avrebbero chiesto a tutti di non farne parola in diretta.