[et_pb_dcsbcm_divi_breadcrumbs_module _builder_version=”3.0.105″ hide_homebreadcrumb=”off” separator=”sep-arrow” hide_currentbreadcrumb=”off” background_color=”#0e7df4″ homebreadcrumborientation=”left” background_layout=”dark” fontsbreadcrumbs_font_size=”9″ fontsbreadcrumbs_font_size_tablet=”8″ fontsbreadcrumbs_font_size_phone=”7″ fontsbreadcrumbs_font_size_last_edited=”on|phone” fontsbreadcrumbs_line_height_tablet=”2″ fontsseperator_font_size_tablet=”51″ fontsseperator_line_height_tablet=”2″ fontsbreadcrumblinks_font_size_tablet=”51″ fontsbreadcrumblinks_line_height_tablet=”2″ saved_tabs=”all” global_module=”10367″ /]

Amore Criminale anticipazioni – Il programma di Rai 3 ritorna nella prima serata di domenica, 4 marzo 2018, con un nuovo appuntamento. In apertura, l’autrice storica Matilde D’Errico intervisterà Antonella, madre di una ragazza vittima di stalking che è riuscita a salvarla da una tragedia annunciata. La figlia ha trascorso infatti tre anni di violenze e pedinamenti, gelosie e ossessioni a causa del fidanzato che conosceva fin dall’infanzia. Nella seconda parte di Amore Criminale le anticipazioni si concentrano sulla storia di Fatime e Senade Selmanaj, vittime dell’uomo che aveva promesso di aiutarle. Arrivate in Italia, per madre e figlia inizierà un incubo senza fine: ecco i dettagli della puntata.

Amore Criminale anticipazioni del 4 marzo: Antonella e la figlia, unite da un doppio e fatale destino

Amore Criminale si concentrerà sulla particolare storia di Antonella, che grazie ad un’intervista a tu per tu con Matilde D’Errico ripercorrerà tanti anni di violenza che hanno colpito non solo la figlia, ma la donna in prima persona. A 19 anni, la ragazza vivrà infatti nell’assoluto silenzio le manipolazioni e le violenze dell’amico d’infanzia, diventato poi da tre anni il suo fidanzato ufficiale. Soffrirà in silenzio, ma il suo dolore non sfuggirà agli occhi di Antonella. Quest’ultima sceglie alla fine di concentrarsi sull’informazione a larga scala, rendendo partecipi mass media, politici, istituzioni e forze dell’ordine pur di salvare la figlia. A muovere Antonella non c’è solo l’istinto materno, ma anche il rivedere nella vita della sua bambina tutto quello che lei stessa ha dovuto sopportare per 20 anni a causa del marito.

Amore Criminale anticipazioni: Fatime e Senade Selmanaj, sfuggite alla guerra e vittime in Italia

Veronica Pivetti approfondirà nella seconda parte di Amore Criminale la storia di Senade e Fatime Selmanaj. Figlia e madre, rifugiate in Italia dopo essere sfuggite alla guerra in Kosovo, vivranno presto una violenza inaudita da parte di Veli. Si tratta del padre di Senade, che fin da piccola è costretta a subire le sue violenze. L’incubo unisce alla fine madre e figlia quando Senade decide di rivelare tutto a Fatime, ma si scoprirà molto di più. La ragazza infatti non è l’unica vittima delle attenzioni morbose del padre e vive la stessa situazione delle sorelle. Decide a denunciare tutto, le due donne riescono alla fine ad allontanare Veli. Quest’ultimo tuttavia sarà deciso a mettere in atto quella che ai suoi occhi è una giustizia per un torto subito, quello della vergogna. Due tragedie nella tragedia che verranno raccontate grazie alla tecnica della docufiction di Amore Criminale: le anticipazioni sottolineano che Fatime e Senade Selmanaj verranno brutalmente uccise il 16 ottobre del 2013 a Pescina, con diversi colpi d’arma da fuoco.