Manuela Cacco: La figlia, “Cambiata dopo aver conosciuto Freddy” | Quarto Grado

0
17 visite
Manuela Cacco | Facebook
Manuela Cacco | Facebook

Manuela Cacco plagiata da Freddy Sorgato? L’ipotesi è emersa negli ultimi giorni, a ridosso del processo per l’omicidio di Isabella Noventa. La tabaccaia di Padova è stata condannata a 16 anni e 10 mesi di reclusione, ma secondo i familiari sarebbe stata influenzata dall’autotrasportatore. A Quarto Grado, la figlia della Cacco rivela il suo punto di vista.

Tanti uomini e diverse relazioni oscure. Manuela Cacco sembra essersi accompagnata più volte a pregiudicati o condannati. Così come il marito Smeraldo Marigo, così anche Freddy Sorgato. E secondo alcune dichiarazioni rilasciate anni fa da alcuni testimoni, anche questi due episodi non sarebbero isolati. Freddy Sorgato è riuscita a convincerla a partecipare il delitto contro la sua volontà? Secondo la figlia della tabaccaia, Manuela Cacco era cambiata molto dopo aver conosciuto l’autotrasportatore. Nell’intervista di Quarto Grado, in onda il 23 giugno 2017, Elena Marigo sottolinea infatti come il rapporto con la madre fosse sempre stato perfetto. “Eravamo come sorelle“, evidenzia. Da quando aveva conosciuto Freddy invece era cambiato tutto.

Manuela Cacco plagiata da Freddy Sorgato? | Quarto Grado – La versione della figlia della tabaccaia

La figlia di Manuela Cacco mostra con coraggio il proprio volto, così come nei giorni scorsi ha fatto l’ex marito Smeraldo Marigo. Secondo entrambi la tabaccaia sarebbe stata plagiata da Freddy Sorgato. Elena Marigo ha inoltre affermato di aver chiesto più volte alla madre di rivelare dove si trova il corpo di Isabella Noventa. Una domanda a cui la donna però non sembra poter rispondere. La mamma di Isabella Noventa intanto è ancora determinata nello scoprire dove si trova il corpo della figlia. Al di là della condanna di Manuela Cacco e dei complici, l’unica vera soddisfazione deriva dal poter dare degna sepoltura alla segretaria di Albignasego.

“Posso solo chiedere scusa […] ho provato anche a chiedere alla mamma dove era il corpo, ma mi ha sempre detto che non lo sapeva”

Manuela Cacco | Facebook
Manuela Cacco | Facebook

Manuela Cacco plagiata da Freddy Sorgato? | Quarto Grado – Giustizia o ingiustizia?

Nello studio di Quarto Grado è intervenuto in collegamento anche Paolo Noventa, fratello della vittima. Non teme l’appello e la possibilità che il trio diabolico possa ricevere uno sconto di pena oppure anche l’assoluzione. La stessa che i legali di Freddy e Debora Sorgato hanno chiesto nelle loro arringhe conclusive per i loro assistiti. Intanto sui social gli italiani contestano la pena destinata a Manuela Cacco ed ai reali esecutori dell’omicidio di Isabella Noventa. Per Carmelo Abbate invece si tratta di una dimostrazione significativa della giustizia italiana, soprattutto per la mancanza del corpo della vittima.