La mafia uccide solo d’estate è il film proposto da Rai 3 per la sua prima serata di oggi, venerdì 19 gennaio 2018. Andrà in onda a partire dalle 21.15 ed è diretto da Pierfrancesco Diliberto, conosciuto come Pif. Il cast prevede la sua presenza nel ruolo di protagonista, per una sceneggiatura curata dallo stesso Piefrancesco Diliberto in collaborazione con Marco Martani e Michele Astori. La pellicola risale inoltre al 2013 ed appartiene al genere commedia e drammatico. La fotografia è invece di Roberto Forza, mentre le musiche di Santi Pulvirenti. Scopriamo di seguito le curiosità su cast e trama, oltre al trailer.

Trama

La trama de La mafia uccide solo d’estate si concentra sulla vita del giovane giornalista Arturo Giammaresi, che racconta di come la mafia abbia condizionato la sua intera esistenza, fin dai primissimi anni dell’infanzia. Con un salto a ritroso, scopriamo che i genitori di Arturo si sono sposati il giorno in cui è avvenuta la strage di viale Lazio del ’69, a Palermo. Anni dopo, il bambino pronuncia la sua prima parola: mafia. Il tutto indicando lo stesso prete che in seguito alla sua nascita lo ha battezzato e che è uno dei conniventi dei clan di Cosa Nostra. Questo particolare evento dimostra come il piccolo abbia il dono di individuare i mafiosi semplicemente con uno sguardo. Trascorsi alcuni anni, Arturo di innamora di Flora, figlia di un banchiere che vive nello stesso palazzo di Rocco Chinnici e grazie ad un servizio di Maurizio Costanzo su Giulio Andreotti decide di dichiararsi alla ragazza in un cimitero. La visione distorta del ragazzo lo spingerà a considerare il politico come una sorta di eroe, tanto che decide di travestirsi da Andreotti ad una festa di carnevale.

Cast

Il cast completo de La mafia uccide solo d’estate mette al centro Pif nel ruolo del protagonista Arturo Giammaresi. Al suo fianco troviamo attori del calibro di Alex Bisconti (Arturo da bambino), Barbara Tabita (madre di Arturo), Rosario Lisma (padre di Arturo), Ninni Bruschetta (Fra Giacinto) e Cristiana Capotondi (Flora Guarneri). Completano il team Claudio Gioè (Francesco), Maurizio Marchetti (Jean Pierre), Ginevra Antona (Flora bambina), Antonio Alveario (Totò Riina) e Domenico Centamore (Leoloca Bagarella). Troviamo inoltre in ruolo minore:

  • Enzo Salomone: Rocco Chinnici
  • Totò Borgese: Salvo Lima
  • Turi Giuffrida: Carlo Alberto dalla Chiesa
  • Sergio Vespertino: Filippo Marchese
  • Roberto Burgio: Boris Giuliano
  • Giuseppe Provinzano: Gaspare Spatuzza

Curiosità

Le curiosità su La mafia uccide solo d’estate iniziano dalla sua partecipazione al Torino Film Festival, dove ha ricevuto il plauso da parte del pubblico come Miglior Film. Si uniscono inoltre altri importanti riconoscimenti, il David di Donatello a Pif come Miglior regista esordiente e David Giovani, il Nastro d’Argento al regista e come Miglior Soggetto, oppure il Globo d’Oro come Miglior Sceneggiatura ai tre autori. L’incasso è stato significativo, grazie ad un totale di oltre 4,6 milioni di euro per la distribuzione in Italia. Negli USA invece l’incasso è stato di oltre 37 milioni di dollari. Prodotta dalla Wildside, Rai Ciname e MTV Italia, la pellicola presenta una trama con personaggi per lo più reali, fra figure politiche e criminali e fatta eccezione per Jean Pierre ed il suo spettacolo Bonsuaro – Lo show dei palermitani.

Il trailer de La mafia uccide solo d’estate