Gemma Galgani: Dalla fine del matrimonio fino a Marco Firpo | Uomini e Donne

0
2 visite
Gemma Galgani: Dalla fine del matrimonio fino a Marco Firpo | Uomini e Donne
Gemma Galgani: Dalla fine del matrimonio fino a Marco Firpo | Uomini e Donne

Gemma Galgani è una delle tante icone del trono Over di Uomini e Donne. Contestata ed amata allo stesso tempo, divide il pubblico italiano e solleva polemiche con Tina Cipollari. In un’intervista esclusiva a Dipiù, Gemma si racconta e rivela i motivi della fine del suo matrimonio.

Il trono Over di Uomini e Donne può contare su due certezze: Tina Cipollari e Gemma Galgani. Cane e gatto, la prima la segue da vicino per contestarla, mentre la seconda preferisce la strategia dell’indifferenza. Uno dei tormentoni dell’opinionista è “business“, con cui definisce la decisione di Gemma Galgani di rimanere in sella al programma nonostante otto anni di presenza televisiva. Uscita dall’ombra, la protagonista di Uomini e Donne concede un’altra intervista e questa volta ci svela diversi particolari del suo passato. A partire dal suo matrimonio con Francesco d’Acqui.

Gemma Galgani e Francesco d’Acqui: un colpo di fulmine prima di Uomini e Donne

Siamo nel 1972, quando una 22enne Gemma Galgani avanza verso l’altare per sposare l’amore della sua vita. Si tratta del ricco Francesco d’Acqui, all’epoca 19enne e genovese. Per amore, la star di Uomini e Donne decide di abbandonare la sua Torino e la famiglia, per seguire il neo marito. Capirà solo in un secondo momento di aver fatto un secondo errore, quando inizieranno le prime tensioni con la famiglia di Francesco d’Acqui.

“Lasciai la mia Torino, ma non fu un problema. Il problema fu che ci mantenevano i genitori di lui: faceva parte di una famiglia ricca, ma a me non stava bene essere mantenuta”

Gemma Galgani: Dalla fine del matrimonio fino a Marco Firpo | Uomini e Donne

Gemma Galgani: Il motivo della fine del suo matrimonio | Uomini e Donne

Per Gemma Galgani è importante lavorare, tanto adesso quanto durante la giovinezza. Per la più contestata di Uomini e Donne era fondamentale essere indipendente e pensava che questa sua autonomia sarebbe durata anche dopo il matrimonio.

“Lo davo per scontato e questo fu il mio sbaglio, quando mi innamorai di un ragazzo che mi chiese di sposarlo”

Quello con Francesco d’Acqui è il classico colpo di fulmine, che porta Gemma a credere di aver trovato l’uomo della sua vita. Lo conosce nell’estate del ’72 a Moneglia, in provincia di Genova, mentre si trova in vacanza. Un incontro casuale ed un amore da villeggiatura. Una chiacchiera tira l’altra: Gemma Galgani rimane folgorata dal 19enne.

Gemma Galgani e Francesco d’Acqui: La loro canzone | Uomini e Donne

In quel momento però sia Gemma Galgani che Francesco d’Acqui sono fidanzati. Non ci mettono molto prima di scegliere di recidere i loro rapporti e di dare sfogo al loro amore.

“Ricordo noi due giovani, abbronzati e con abiti estivi, e i vicini del bar che si lamentavano per il rumore”

I due infatti cantano spesso Il leone e la gallina, un brano che Lucio Battisti diffonde proprio quell’anno. Racconta del corteggiamento fra una donna ed un uomo ed un passo in particolare fa pensare a Gemma che in realtà il cantautore parli proprio del suo amore acerbo: “Sono io che scelgo te? O tu che scegli me? Sembra quasi un gran problema. Ma il problema non c’è“.

Gemma Galgani: Dalla fine del matrimonio fino a Marco Firpo | Uomini e Donne

Gemma Galgani e Francesco d’Acqui: Sei mesi prima della fine | Uomini e Donne

Il passo verso il fatidico sì è breve. Gemma Galgani e Francesco d’Acqui si sposano nel giro di poco tempo, nella cappella dell’istituto Piccardo di Genova. Subito dopo iniziano però i primi problemi. Lui vuole studiare e lei vuole lavorare per crearsi una sua famiglia con Francesco.

“Non potevo. Di questo non avevamo parlato prima delle nozze e fu il nostro grande errore. Scoprii che per la famiglia di mio marito sarebbe stato un disonore se fossi andata a lavorare”

Per i d’Acqui infatti non è concepibile che una donna lavori, se non perché il marito non può mantenerla. In quegli anni Gemma Galgani lavora già al teatro Alfieri ed anche se aveva interrotto la collaborazione, scopre che la direzione la rivuole ancora. Sei mesi più tardi, Gemma prende una decisione importante e lascia il marito.

“Fu doloroso, un fallimento, ma ero determinata”

Gemma Galgani: Ha mai voluto figli? | Uomini e Donne

Il racconto di Gemma si conclude, toccando anche l’argomento figli. Anche se li avrebbe voluti, non sono mai arrivati. Nonostante questo, non si sente meno completa come donna.

“Ho riavuto il desiderio di un figlio a quaranta anni, ero nelle condizioni di averlo, ma ci rinunciai”

Il tutto solo per quello che definisce un “condizionamento culturale“, dato che la sua generazione non vedeva di buon occhio la cosa. E così si ritrova dopo tanti anni sola ed a soffrire di quel vuoto. Lo stesso che spera ora di colmare con l’ultimo Cavaliere di Uomini e Donne a cui si è accostata: Marco Firpo. Sarà la volta buona?