Quarto Grado anticipazioni: Piscaglia, Bossetti e Noventa | 16 giugno

0
1 visite
quarto grado anticipazioni
quarto grado anticipazioni

Quarto Grado ritorna con una nuova puntata nella prima serata del 16 giugno. Il programma di Gianluigi Nuzzi si concentrerà maggiormente sull’omicidio di Yara Gambirasio e sul processo d’appello a carico di Massimo Bossetti.

Quarto Grado si occuperà di nuovo del presunto ruolo di Massimo Bossetti nell’omicidio di Yara Gambirasio. Mancano solo due settimane prima che inizi il processo d’appello che riporterà sul banco degli imputati il muratore. L’opinione pubblica continua ad interessarsi del caso anche per capire quali saranno le richieste della difesa. Di certo i legali di Massimo Bossetti porteranno all’attenzione dei giudici le prove che scagionerebbero il loro assistito e si parlerà della famosa super perizia.

Anticipazioni Quarto Grado | 16 giugno – Massimo Bossetti e la super perizia

La prova regina del DNA è stata il cavallo vincente dell’accusa, che ha collegato Massimo Bossetti con Ignoto 1. Il muratore di Mapello ed i suoi legali sono convinti che il risultato in realtà sia stato falsato. La richiesta ha interessato anche i media nazionali in questi giorni, così come lo stesso Quarto Grado. Nella precedente puntata infatti è intervenuta in diretta la madre di Massimo Bossetti, Ester Arzuffi. La madre e la gemella del muratore sono sicuri della sua innocenza e si chiedono perché la richiesta della super perizia sia stata finora negata.

Anticipazioni Quarto Grado | 16 giugno – Guerrina Piscaglia e Isabella Noventa

Quarto Grado si occuperà anche di un altro caso di cronaca nera che ha sconvolto gli italiani. Si tratta della scomparsa di Guerrina Piscaglia e delle accuse di omicidio dirette a Padre Graziano. In queste settimane, il presunto assassino della donna di Ca’ Raffaello ha ottenuto il permesso di lasciare i limiti imposti dal braccialetto elettronico per officiare alcune funzioni. Lo spazio di Quarto Grado a cura di Siria Magri si occuperà invece del caso di Isabella Noventa e della difesa di Freddy Sorgato, uno dei tre accusati dell’omicidio della Segretaria.