Erika Preti: Uccisa dal compagno? Ritrovata l’arma del delitto | Ultime notizie

0
13 visite
Erika Preti: Trovata l'arma del delitto | Ultime notizie

Erika Preti è stata uccisa dal compagno? Questa la domanda che si stanno ponendo gli inquirenti in seguito all’omicidio della 28 di Biella. Dimitri Fricano si trova ancora ricoverato nell’ospedale di Olbia e la sua versione non convince gli investigatori. Trovato intanto il coltello da cucina con cui è stata uccisa la giovane.

L’omicidio di Erika Preti ha sconvolto la comunità di Biella, città natale della 28enne. La tragedia si è consumata a San Teodoro, dove la vittima ed il compagno erano ospiti di amici. Ed è proprio su Dimitri Fricano che si stanno concentrando in queste ultime ore le indagini. Gli inquirenti hanno sospettato infatti fin da subito che la morte di Erika Preti fosse collegata ad un tentato suicidio del compagno. Dimitri Fricano è stato trovato ferito e per questo è stato ricoverato presso l’ospedale di Olbia. Attualmente è piantonato a vista dalle autorità.

Erika Preti: Trovata l’arma del delitto | Ultime notizie

Erika Preti è stata uccisa a causa di una lite finita male? Le indagini stanno vagliando più piste, mentre non convince la versione di Dimitri Fricano. Secondo la sua versione infatti, la coppia sarebbe stata aggredita da uno sconosciuto. Le ferite lievi rilevate sul corpo del ragazzo fanno pensare tuttavia ad altro. Gli inquirenti intanto hanno ritrovato l’arma del delitto, un coltello da cucina prelevato dalla scena del crimine. Al momento del delitto, i padroni di casa erano già usciti da un paio d’ore per raggiungere il luogo di lavoro. Come sottolinea Olbia Notizie, a condurre le indagini è il pm Andrea Garau.