Scomparsa riprende la sua trama fitta di misteri e tragedie con la sua seconda puntata, che andrà in onda su Rai 1 il prossimo lunedì 27 novembre 2017. La scomparsa di Camilla aprirà nuovi scenari e retroscena che riguardano da vicino la protagonista, interpretata da Vanessa Incontrada, e del suo passato. Le anticipazioni svelano infatti che i sospetti ricadranno su una persona collegata a doppio filo con Nora, per via di un evento accaduto diversi anni prima.

Camilla è scomparsa e la madre è fortemente preoccupata che possa esserle successo qualcosa di tragico. Le autorità inizieranno ad indagare sull’accaduto ed il primo nome su cui si concentreranno i sospetti sarà quello di Riccardo Trasimeni. Si tratta del padre di Arturo, un amico della ragazza e presente proprio al suo fianco la sera della festa. Riccardo non è un volto sconosciuto alla protagonista, dato che è stata proprio quest’ultima a togliergli la patria potestà del figlio quando aveva appena otto anni. Le accuse di maltrattamenti finirono per rinchiudere in carcere il padre di Arturo.

Le anticipazioni della seconda puntata di Scomparsa

La fiction Scomparsa mette al centro una rete di ricatti e vendette. Trasimeni è infatti uscito dal carcere da pochi giorni ed ha iniziato a lavorare come benzinaio lungo la statale. In una telefonata diretta a Nora grazie ad una radio del posto, l’uomo le farà intuire che vuole punirla e riavere Arturo. Il dubbio che la scomparsa di Camilla sia strettamente collegata a Trasimeni diventa quindi sempre più forte.