New York: un’auto piomba sulla folla a Times Square e travolge decine di persone!

Alla guida del mezzo c'era una persona in stato di ebrezza. Le forze dell'ordine temevano si trattasse di terrorismo ma l'ipotesi è stata subito scartata...

0
1 visite

La minaccia del terrorismo incombe sul pianeta, quindi è normale che quando accadono fatti del genere si possa subito pensare ad un attacco terroristico. Il fatto di cronaca di ieri, invece, è stato compiuto da un cittadino americano, un ragazzo, che guidava la sua auto in stato di ebrezza.

Erano circa le 12 quando nella centralissima Times Square, a New York, è scoppiato il panico. Un ragazzo in auto, infatti, è piombato a tutta velocità contro la folla investendo decine di persone. Alla fine il bilancio racconta di una vittima, una giovane ragazza, e ben 23 persone ferite.

Fin dai primi minuti, le forze dell’ordine avrebbero escluso l’ipotesi attacco terroristico visto che alla guida del mezzo c’era un ragazzo con precedenti penali proprio perché, in passato, era stato fermato alla guida dell’auto in stato di ebrezza. Questa volta però il giovane ha ucciso una donna e difficilmente lascerà il carcere senza aver scontato diversi anni di galera.