I giornalisti del TG5 in sciopero per non spostare la sede a Milano

I giornalisti del TG5 hanno deciso nella giornata di ieri, venerdì 26 maggio 2017, di scioperare contro la notizia filtrata negli ultimi tempi secondo cui la sede di Roma potrebbe essere trasferita in blocco a Milano.

0
1 visite

I giornalisti del TG5, una cinquantina in tutto, hanno deciso nella giornata di ieri, venerdì 26 maggio 2017, di scioperare contro la notizia filtrata negli ultimi tempi, e mai smentita dai vertici di Mediaset, secondo cui la sede di Roma potrebbe essere trasferita in blocco a Milano.

E così ieri sono andate in onda solamente tre strisce brevissime di telegiornale di appena 5 minuti, mentre sono saltate le consuete edizioni previste nell’arco della giornata. I diretti interessati sperano che in questo modo la società possa decidere di cambiare idea e mantenere la sede a Roma.

Invero, non c’è mai stata nessuna comunicazione ufficiale da parte di Mediaset in merito a questo presunto spostamento, anche se qualche mese fa oltre 300 persone che lavorano nella sede di Roma di SkyTG24 sono stati trasferiti a Milano. I giornalisti si preoccupano che possa succedere la stessa cosa anche con loro.