Chicago PD 3: Erin ucciderà il killer di Nadia? | Anticipazioni 24 luglio

SVU e Intelligence si incontrano in un crossover di due puntate, alla ricerca di un pericoloso criminale

0
29 visite
Anticipazioni Chicago PD 3, 24 luglio
Anticipazioni Chicago PD 3, 24 luglio -- Photo from the episode "The Song of Gregory Williams Yates"

Chicago PD 3 porterà in scena un nuovo crossover per la sua puntata di lunedì, 24 luglio 2017. L’Intelligence di Voight si avvarrà infatti l’aiuto della SVU di Olivia Benson, dando vita ad un’unione fra le due squadre per un caso importante.

Chicago PD 3 si incrocia con Law&Ordes 17 in una serata davvero eccezionale. La puntata 3×14 di Chicago PD ci porta dritti fino ad un caso che sconvolgerà la vita di Erin. L’episodio si intitola “La canzone di Gregory Williams Yates” ed è la continuazione della trama sviluppata nel pilot della nuova stagione di Law&Order, la puntata 17×01. Appresa la notizia del ritorno di Yates, Voight inizierà a temere per la vita di Erin. Dopo tutto è il sospettato principale per la morte di Nadia, evento che la sua pupilla deve ancora digerire del tutto. Ed è proprio per questo che Erin farà di tutto per assicurare Yates alla Giustizia ed allo stesso tempo vendicare l’omicidio della sua cara amica.

Anticipazioni Chicago PD 3, 24 luglio | Un caso per Erin

Lo stesso Yates è sulle tracce di Erin ed è evidente che ha una forte ossessione nei suoi confronti. Le lascerà infatti un chiaro messaggio su una scena del crimine, dove ha appena rapito una ragazza. La squadra si mette quindi in moto e contatta gli ex compagni di cella di Yates, mentre seguono le tracce del criminale. La Chicago PD potrà contare sulla presenza di due membri della SVU, oltre che della stessa Olivia Benson (Mariska Hargitay). Sarà proprio quest’ultima ad interrogare la ragazza rapita da Yates e ritrovata in seguito nel suo appartamento. Le anticipazioni di Chicago PD 3 del 24 luglio ci rivelano che le parole dette dal criminale alla vittima saranno utili nel caso.

Credits: Imdb.com @2015 NBCUniversal Media, LLC

Anticipazioni Chicago PD 3, 24 luglio | Erin Vs Yates

Olivia capirà immediatamente che Yates potrebbe aver lasciato un indizio, grazie a cui risalire al luogo in cui si trova. In seguito, l’Intelligence della Chicago PD 3 scoprirà che la vittima è in realtà la sorella del criminale e che è stata adottata molti anni prima. Sembra inoltre che Yates avesse mostrato chiari disturbi della personalità fin da piccolo e che proprio per questo era stato abbandonato dai genitori. Sul finale della puntata di Chicago PD 3, troveremo Erin in lotta con se stessa e pronta ad uccidere Yates. Che cosa farà?

Anticipazioni Chicago PD 3, 24 luglio | L’intuito di Burgess

L’episodio 3×15 di Chicago PD, dal titolo “Animale notturno“, si concentrerà invece su un affare di droga. Sembra infatti che un professore universitario, Adam Ames, sfruttasse la propria auto per trasportare diversi kg di droga. Sarà il fiuto di Burgess a permetterle di capire che l’uomo potrebbe nascondere qualcosa, durante un normale controllo della viabilità. Anche se Ames continuerà a gridare la sua innocenza, il caso della Chicago PD si sposterà in un edificio in cui verrà ritrovato il corpo di un sospettato e di un bambino di 11 anni. Chi li ha uccisi?

Anticipazioni Chicago PD 3, 24 luglio

Anticipazioni Chicago PD 3, 24 luglio | Roman e Trudy

Continua inoltre il rapporto altalenante fra Roman e Trudy. L’agente annuncerà di voler diventare addestratore di Polizia ed il Sergente della Chicago PD deciderà di metterlo alla prova con un allievo particolare: lei stessa. Potrà così testare sul campo le abilità di Roman, riuscendo infine a rimanere sorpresa della sua capacità di notare ogni minimo particolare. Alla fine del giro di pattuglia, la Platt dovrà infine ammettere che Roman è davvero portato per istruire gli altri agenti sul lavoro della Polizia lungo le strade della città. Le anticipazioni di Chicago PD 3 del 24 luglio ci rivelano inoltre che Halstead deciderà di accettare il posto di lavoro offerto da Brianna Logan e diventare una delle sue guardie addette alla sicurezza.