Don Matteo 6: Anticipazioni, Tommasi bacia Patrizia? | 18 luglio

Tommasi lascerà Amanda? Cecchini trova una nuova pretendente per il Capitano

0
12 visite
Don Matteo 6, 18 luglio 2017
Don Matteo 6, 18 luglio 2017

Don Matteo 6 non ci lascia mai senza il suo consueto appuntamento di tarda mattina. Martedì, 18 luglio 2017, andranno in onda il 21° ed il 22° episodio: ci aspettano scene esilaranti e gag senza fine grazie a Cecchini.

Nella puntata 6×21 di Don Matteo, intitolata “Una buona annata“, vedremo Natalina alle prese con un grande problema. Durante un’asta vinicola, finirà infatti per far cadere una preziosa bottiglia di vino del valore di oltre 200 mila euro. L’evento porterà inoltre i Carabinieri a scoprire che un noto sommelier è stato ucciso nelle cantine. Cassio Volterra aveva inoltre una relazione con Sabrina, la moglie di Ambrogio Catagno. Il proprietario dell’azienda vinicola viene arrestato subito per omicidio, anche se la morte del sommelier sembra collegata in apparenza un incidente fatale. Nell’episodio 6×22 di Don Matteo, “Il tesoro di Orfeo“, i Carabinieri indagheranno invece sull’assassinio di un liutaio e sul sospetto che la colpevole sia la figlia della vittima.

Anticipazioni Don Matteo 6, 18 luglio | L’incidente

Le anticipazioni di Don Matteo 6 del 18 luglio, ci rivelano inoltre che Tommasi farà di tutto per compiacere la fidanzata. Si lancerà così in un’impresa da imbianchino grazie all’aiuto di Cecchini. Quest’ultimo tuttavia finirà per far cadere il Capitano dalla scala e provocargli una frattura alla gamba. Cecchini sceglierà quindi di portarlo a casa propria per poterlo accudire da vicino, ma i fraintendimenti non faranno che aumentare. In seguito, il Maresciallo di Don Matteo 6 crederà infatti di assistere ad un bacio fra Cecchini e la figlia Patrizia.

Don Matteo 6, 18 luglio 2017

Anticipazioni Don Matteo 6, 18 luglio | Una morte sospetta

In Don Matteo 6, il sacerdote capirà all’istante che Ambrogio è innocente: chi è quindi il colpevole? Secondo il prete, bisogna indagare su chi poteva aver interesse a scaricare ogni colpa sulla moglie dell’imprenditore. Nell’episodio 6×21 di Don Matteo, il sacerdote di Gubbio si ritroverà a dover dimostrare l’innocenza di Gloria. La donna è stata infatti ritrovata con l’arma del delitto in mano e per questo verrà accusata di aver ucciso il padre. A fare i dovuti rilevamenti sulla scena del crimine sarà inoltre un’amica di vecchia data del Capitano Tommasi.

Anticipazioni Don Matteo 6, 18 luglio | Una nuova fidanzata per Tommasi?

Secondo Cecchini, fra Tommasi e Chiara Brini c’è una complicità molto forte e crede che sia la donna adatta all’ufficiale. Il Maresciallo cercherà di fare in modo che i due “amici” possano avvicinarsi e magari capire di essere innamorati. Per quanto riguarda il caso, il Capitano è sicuro che Chiara sia colpevole. Il padre non ha infatti mai riconosciuto la sua paternità ed aveva denunciato la madre della chitarrista per estorsione. Il movente potrebbe essere l’odio e per questo Chiara viene messa in stato di fermo. Don Matteo invece crede che Chiara ed il padre fossero uniti da un sentimento profondo e crede che la chitarrista sia innocente.

Don Matteo 6, 18 luglio 2017

Rivedi le precedenti anticipazioni di Don Matteo 6!

Don Matteo 6: Amanda lascia Tommasi! | Anticipazioni 17 luglio