Chicago PD 5 anticipazioni del 17 aprile – La serie Tv ritorna su Premium Crime il prossimo martedì con l’episodio 11, intitolato “Senza scrupoli“. Le anticipazioni di Chicago PD 5 sembrano annunciarci guai in arrivo per Halstead, che nella puntata del 10 aprile ha dovuto fare i conti con degli imprevisti romantici. Buone notizie sul fronte Burgess e Ruzek: il nuovo caso porterà i due a lavorare ancora una volta insieme.

Chicago PD 5 anticipazioni e riassunto episodio precedente

Jay è riuscito a vivere una rinascita amorosa grazie all’incontro fatale con una ragazza. La loro unione si è trasformata tuttavia in una potenziale tragedia, quando la copertura di Jay è stata messa in pericolo. L’Intelligence ha dovuto infatti cercare di salvarlo mentre si trovava in missione sotto copertura, intendo a sventare un traffico di armi. Le anticipazioni di Chicago PD 5 ci hanno fatto temere il peggio per il nostro Halstead e le conseguenze di quanto ha vissuto durante l’operazione non potranno essere superate con facilità. Nella puntata 11 lo vediamo infatti alle prese con una forte decisione da parte di Voight, il tutto ovviamente per il suo bene e per quello della squadra.

Chicago PD 5 anticipazioni del 17 aprile: L’unica alternativa per Burgess

Il nuovo caso della settimana metterà Burgess e Upton a confronto su come gestire gli informatori. Il personaggio di Marina Squerciati riceverà infatti una soffiata dalla sua fonte storica, Sienna, che la condurrà fino ad un preoccupante giro di prostituzioni. Una delle ragazze coinvolte nell’attività criminale sarà collegata ad un omicidio su cui l’Intelligence sta indagando e la sua stessa vita verrà messa in pericolo. Sotto stress, Burgess non potrà fare altro che rivolgersi a Ruzek per trovare una via d’uscita. Come abbiamo visto poco fa, avremo anche delle novità sul fronte Halstead. Le anticipazioni di Chicago PD 5 svelano infatti che Voight gli imporrà di limitare il suo raggio d’azione all’ufficio e gli imporrà di iniziare delle sedute con un terapeuta.