The Walking Dead 8×16 trama e promo – L’ultimo episodio con il finale di stagione intitolato “Wrath” andrà in onda la prossima domenica, 15 aprile 2018, sulla AMC. La versione doppiata di The Walking Dead 8×16 verrà trasmessa come sempre dalla Fox italiana il giorno successivo in prima serata. Dopo aver assistito all’avvicinamento dei nostri al quartiere generale dei Saviors nella puntata 8×15, le anticipazioni sulla trama ed il promo promettono l’esito della guerra. O quasi.

La trama di The Walking Dead 8×16 attiva il conto alla rovescia

Si avvia verso la conclusione il grande piano iniziato fin dallo scorso capitolo. L’ottava stagione è ormai agli sgoccioli e l’ultima puntata della serie Tv apocalittica si potrebbe concludere ancora una volta con un grande cliffhanger. Non è chiaro quali saranno le conseguenze dello scontro fra i nostri e i Saviors, ormai giunti ad un punto di non ritorno. La scelta dell’autore sarà di proseguire la linea lungo la strada di morti tracciata finora oppure verrà data una svolta? La trama di The Walking Dead 8×16 intanto ci anticipa che le comunità in gioco dalla parte di Rick uniranno le forze per stringersi attorno ai Saviors: la guerra non avrà alcun confine. E questo riguarda anche i personaggi, come nel caso di Eugene.

Il promo di The Walking Dead 8×16, il finale di stagione

A differenza di quanto abbiamo intuito grazie alla sinossi, il trailer del finale di stagione ci svela che ci saranno ulteriori definizioni delle scelte intraprese da alcuni personaggi. Fino ad ora i fan si sono chiesti quale fosse il vero ruolo di Eugene, che ora possiamo vedere in tutta la sua “neganità”. Sarà infatti lui a puntare la pistola contro Gabriel mentre si trovano nei boschi, con il chiaro intento di ucciderlo. Il frame tuttavia non è sufficiente per confermare secondo alcuni che il tradimento di Eugene nei confronti di Rick e gli altri sia definitivo.

La speranza che possa aver deciso di invertire la rotta e che stia seguendo in realtà un piano tutto suo, rimane ancora accesa. Possibile che abbia già dimenticato tutto quello che ha vissuto con Rick ed il resto del gruppo, Abraham compreso? Ricordiamo ancora le frasi dette dal finto scienziato di fronte al camper bianco: è un Sopravvissuto ed è passato al livello successivo. Queste parole sono ancora valide? Intanto il promo di The Walking Dead 8×16 ci conferma che Negan ha un solo obbiettivo: Rick. Lo Sceriffo Grimes non è tuttavia l’unico ad essere in pericolo. Dwight è stato scoperto e come nella migliore pagina di letteratura indossa la lettera scarlatta incisa sulla casacca da traditore.

Lo sneak peek di The Walking Dead 8×16: a tutto Eugene

Il primo sneak peek sul finale di stagione sottolinea la felicità di Negan nel vedere come le pallottole di Eugene gli saranno utili per la guerra. Sembra proprio che Eugene abbia deciso di avere un posto di rilievo al fianco di Negan. Sarà infatti lui a fornirgli la pistola con cui ucciderà Rick, realizzata appositamente per lui. Qualcosa ci dice che l’arma potrebbe riservarci delle sorprese. Al fianco dello scienziato pazzo, come lo definisce il villain, troviamo un sempre più sottomesso Gabriel. Sarà protagonista di un altro approfondimento, in cui scopriremo ancora di più le intenzioni di Negan.

Il secondo sneak peek ci dimostra infatti che il piano del villain prevede una trappola ben precisa. Si è assicurato di disegnare una sorta di mappa umana che Rick ed il resto del gruppo seguirà senza sospettare di nulla. A Gabriel il compito di scoprire prima degli altri che cosa succederà nei boschi e quale sarà l’obbiettivo finale: catturare le comunità rivali in una rete senza via d’uscita. Il sospetto dei fan nel frattempo riguarda il ruolo che giocherà Morgan in tutto questo. Sappiamo infatti che sarà ancora più determinato a sterminare chiunque blocchi il suo cammino: quale sarà il suo destino in The Walking Dead 8×16?