Luca Materazzo: Latitante ad Abu Dabhi? | Chi l’ha visto

Un accordo scomparso ed il Paradiso dei latitanti: è qui che si nasconde l'ingegnere accusato di omicidio?

0
147 visite
Luca Materazzo - Abu Dabhi
Luca Materazzo - Abu Dabhi

Luca Materazzo è ricercato per l’omicidio del fratello maggiore Vittorio. Considerato un ragazzo per bene, potrebbe essersi nascosto negli Emirati Arabi? Chi l’ha visto raggiunge il posto e fa un’interessante scoperta.

Fra l’Italia ed Abu Dabhi non esiste un trattato di estrazione. Per questo fra le ipotesi degli investigatori c’è anche la possibilità che Luca Materazzo abbia trovato rifugio negli Emirati Arabi. Un luogo che sembra quasi un paradisio dei criminali, tanto che il programma di Federica Sciarelli non ha difficoltà ad incontrare due latitanti italiani. Uno di questi è Andrea Nucera, condannato per bancarotta fraudolenta e abuso edilizio. In Italia avrebbe dovuto subire processi e forse finire anche in carcere, mentre ad Abu Dabhi può circolare da uomo libero.

Luca Materazzo – Chi l’ha visto, 5 luglio | Andrea Nucera Vs l’ex moglie

Chi l’ha visto ha modo di parlare a lungo con Andrea Nucera ed ascoltare la sua versione dei fatti. L’ex imprenditore afferma infatti di essere dovuto fuggire dall’Italia per poter dare da mangiare ai suoi figli. Una tesi diversa rispetto a quella dell’ex moglie, che sottolinea invece la sua realtà dei fatti.

“Ai suoi figli ho dato da mangiare io”

All’epoca dei fatti, l’imprenditore scappa a Dubai portandosi la madre, la nonna, la sorella e la segretaria. L’ex moglie Elena Caviglia invece rimane a casa.

“Si è dato alla latitanza per i suoi crimini. Se vuole fare il padre noi siamo qua. Prende l’aereo, viene in Italia e fa quello che deve fare”

La donna sottolinea inoltre che è stato una scelta dell’imprenditore di lasciare il Paese, per sottrarsi alle sue responsabilità. È sicura infatti che se è davvero innocente, potrebbe dimostrarlo e venire anche assolto.

Luca Materazzo – Chi l’ha visto, 5 luglio | Il mistero del trattato

Come mai non esiste un trattato di estrazione fra il nostro Paese e gli Emirati Arabi? In realtà l’accordo è stato firmato dal Ministro della Giustizia Orlando ed il suo equipollente arabo nel 2015. In seguito le carte sono misteriosamente scomparsa, appena 4 mesi più tardi. Possibile che Luca Materazzo, sapendo che fra le due Nazioni non ci sarebbe potuto essere un accordo entro breve, abbia scelto di emigrare ad Abu Dabhi per sfuggire alla giustizia?